Archivi categoria: Varie

CHI SIAMO

Chi siamo

Vi hanno mai detto che siete “troppo sensibili”? Siete particolarmente profondi ed emotivi? Notate ogni minimo dettaglio? Vi sentite spesso sovraccaricati? 

Benvenuti! In questo sito potreste trovare informazioni e articoli utili per voi, che riguardano le Persone Altamente Sensibili e il tratto “High Sensitivity”, come definito dalla dott.ssa Elaine Aron dal 1991.

Le Persone Altamente Sensibili sono quelle che percepiscono gli stimoli interni ed esterni in modo più intenso e profondo, sono particolarmente empatiche e intuitive. Questo avviene perchè il tratto dell’Alta sensibilità, genetico e quindi innato, è determinato da un funzionamento diverso del sistema neurologico, più attivo e suscettibile.

Il progetto Persone Altamente Sensibili – HSP Italia è frutto degli studi dalla dott.ssa Lupo, portavoce ufficiale della dott.ssa Aron come Advanced Training HSP Consultant.

Secondo le ricerche di Elaine Aron (psicoterapeuta) ed il marito Arthur Aron (neurologo) le Highly Sensitive People si contraddistinguono per caratteristiche riassumibili nell’acronimo D.O.E.S:

  • Depth of processing (processiamo più profondamente le informazioni)
  • Overarousability (siamo più facilmente soggetti a sovrastimolazione e sovraccarico)
  • Emotional responsiveness empathy (entriamo in connessione emotiva più facilmente)
  • Sensitive to subtle stimuli (percepiamo dettagli sottili dell’ambiente e delle relazioni sociali che altri non percepiscono)

Ringraziamenti

Persone Altamente Sensibili – HSP Italia, la dott.ssa Lupo e i suoi collaboratori ringraziano tutti i partecipanti agli svariati seminari in giro per le città. Ringraziamo per la calorosa accoglienza Bologna, Genova, Torino, Roma e Milano. Abbiamo incontrato con grande piacere 118 persone in questa prima parte del nostro lungo viaggio. Ci portiamo nel cuore il vostro entusiasmo e il vostro sostegno, commossi dalla rete che tutti insieme stiamo riuscendo a costruire, e di cui ci ringrazia anche la dott.ssa Aron in persona.

Un caro saluto.. che sia un arrivederci!

Seminario Torino